Gestione della debolezza muscolare e della spasticità

Programma di allenamento con esercizi di allungamento attivo e passivo

Molti malati di SM accusano una mobilità limitata di alcuni muscoli e articolazioni. Per ridurre la spasticità bisogna aumentare il numero e la varietà dei possibili movimenti, mantenendo al minimo lo sforzo fisico.
Un programma di esercizi specifici contro la spasticità è una strategia terapeutica importante. Se è basato su principi fisioterapici può essere eseguito anche a domicilio. Fare gli esercizi in due, inoltre, può essere molto divertente.

Stretching

Lo stretching può avere un'azione benefica contro la spasticità e l'accorciamento dei muscoli. I programmi di stretching composti da diversi esercizi per interno coscia, anca, gambe e schiena, possono essere eseguiti da soli (attivi), o con l'aiuto di altre persone (passivi).

Utili sono anche gli esercizi in acqua, il rilassamento muscolare e l'ippoterapia.

Rilassamento muscolare progressivo

Il rilassamento muscolare progressivo, chiamato anche rilassamento progressivo di Jacobson o rilassamento muscolare profondo, se eseguito regolarmente permette di rilassare la mente e ripristinarne l'equilibrio nelle situazioni di stress. Il metodo si basa sull'ipotesi che una riduzione della tensione muscolare riduca il nervosismo. Quindi, minimizzando attivamente le tensioni muscolari si prevengono le situazioni di stress. In parole povere: mente rilassata in corpo rilassato.

 

 

Ippoterapia

L'ippoterapia è in pratica una fisioterapia che si serve di cavalli pony; è un trattamento medico riconosciuto in cui viene sfruttata la trasmissione del movimento dal passo del cavallo al paziente. La fisioterapista istruisce il paziente mentre quest'ultimo siede rilassato in groppa a un pony, che viene condotto al passo da un aiutante.

Ausili meccanici

Gli ausili possono esercitare su un'articolazione un forza opposta a quella della spasticità, prevenendo la formazione di contratture. Per esempio, si utilizzano divaricatori delle dita per preservarne la mobilità. Talvolta vengono approntati supporti delle articolazioni di mani, piedi o ginocchia, che prendono il nome di ortesi e devono essere sempre adattati individualmente!

Medicamenti contro la spasticità

I farmaci di solito sono molto efficaci contro la spasticità. Alcuni sono acquistabili liberamente, altri richiedono una ricetta. In ogni caso, l'assunzione di un medicamento va sempre discussa con il medico. Tutti i farmaci possono perdere efficacia con il tempo, per cui è necessario introdurre delle pause d'assunzione.